Una Cascata Galattica

Una Cascata Galattica

In questa sorprendente inquadratura del telescopio Hubble due galassie a spirale interpretano un complesso balletto, nel corso di un’esibizione diretta dalla gravità. La galassia visibile a sinistra, NGC 2799, sembra quasi una cascata di stelle che si riversano addosso alla compagna vicina, NGC 2798. I due oggetti sono collettivamente noti come Arp 283 e si trovano a circa 80 milioni di anni luce di distanza, nella Costellazione della Lince. Le interazioni tra galassie possono avere come effetto la distruzione dell’ordinata struttura degli oggetti coinvolti, ma anche la creazione di regioni di formazione stellare, evidenziate dalla presenza di calde e giovani stelle blu.

Coinvolte in una danza gravitazionale distruttiva ma anche creatrice, le galassie sono soggette a forze che le trasformano e le plasmano in forme irriconoscibili, mentre allo stesso tempo creano le condizioni per la nascita di immense zone in cui nascono nuove stelle. NGC 2799 appare trascinata verso la vicina più grande, illuminandosi nel contempo di stelle blu e scie rosate di gas e polveri. Le fusioni galattiche hanno luogo in tempi lunghi, impiegando da centinaia di milioni a miliardi di anni per concludersi, quando solitamente si viene a formare una singola galassia più massiccia. Nel corso di questo processo, le vaste distanze tra le stelle che costituiscono le galassie fanno sì che le collisioni stellari siano estremamente rare.

Credit: ESA/Hubble & NASA, SDSS, J. Dalcanton

https://www.spacetelescope.org/images/potw2042a/