Tre Giganti per Due Stelle

Tre Giganti per Due Stelle

 

Utilizzando il metodo della velocità radiale un team di astronomi ha scoperto che attorno a due stelle evolute, 24 Booties e Gamma Librae, orbitano giganti gassosi. In particolare 24 Booties ospita un esopianeta, mentre Gamma Librae è circondata da due mondi alieni.

I ricercatori, guidati da Takuya Takarada of the Tokyo Institute of Technology, hanno realizzato la scoperta nell’ambito della survey Okayama Planet Search Program all’Okayama Astrophysical Observatory, Giappone. 24 Booties è una stella con massa simile al nostro Sole, ma quasi 11 volte più grande, e ospita un gigante gassoso chiamato 24 Boo b, che orbita attorno alla sua stella ogni 30,35 giorni ad una distanza di circa 0,19 unita astronomiche. Secondo il team la massa minima del mondo appena scoperto è di 0,91 masse gioviane.

Gamma Librae è una stella con massa di circa 1,47 masse solari ed è 11 volte più grande del Sole. Gli astronomi hanno scoperto che ospita due pianeti giganti gassosi, γ Lib b e γ Lib c, con massa minima di 1,02 e 4,58 masse gioviane, rispettivamente. Il pianeta γ Lib b, localizzato ad una distanza dalla stella di circa 1,24 unità astronomiche, impiega 415 giorni per completare l’orbita attorno a Gamma Librae, mentre γ Lib c ha un periodo orbitale di quasi 965 giorni ed è separato dalla stella da una distanza di circa 2,17 unita astronomiche.

Nell’immagine rappresentazione artistica di un gigante gassoso
Image credit: NASA/JPL-Caltech

https://phys.org/news/2018-04-japanese-astronomers-gas-giant-planets.html

Libro consigliato per approfondire l’argomento:

Acquista su Amazon.it