Makemake ha una luna

Makemake ha una luna

Makemake, il secondo pianeta nano più luminoso della fascia di Kuiper, ha una luna.

Soprannominata MK2, la luna di Makemake riflette la luce del Sole, con una superficie scura come il carbone, circa 1.300 volte più debole rispetto al suo pianeta nano. E’ stato scoperto grazie alle osservazioni del telescopio spaziale Hubble, destinate alla ricerca di deboli compagni con la stessa tecnica utilizzata per trovare i piccoli satelliti di Plutone.

Proprio come per Plutone ed i suoi satelliti, ulteriori osservazioni di Makemake e della luna che gli orbita attorno, misureranno la massa del sistema e la densità e consentiranno una migliore comprensione dei mondi lontani.

Estendendosi per 160 chilometri (100 miglia) in tutto, rispetto al diametro di 1400 km di Makemake, la dimensione relativa di MK2 e il contrasto sono mostrati in questa immagine artistica.

Una scena immaginata di una frontiera inesplorata del Sistema Solare, guarda indietro dalla visuale privilegiata di una navicella spaziale mentre un fioco Sole distante risplende lungo la Via Lattea. Naturalmente, il Sole è più di 50 volte più lontano da Makemake di quanto lo sia dal pianeta Terra.

http://apod.nasa.gov/apod/ap160430.html

Illustration Credit: Alex H. Parker (Southwest Research Institute)

Tags:
,