Ammassi

Anche se può sembrare disorientante e farci sentire davvero piccoli, l'oggetto luminoso  al centro della nuova immagine ripresa dal telescopio Hubble è un gigantesco ammasso di galassie, chiamato SDSS J1336-0331....

Uno studio pubblicato su Nature Astronomy ha consentito di individuare uno degli ammassi di galassie più densi dell'Universo. La scoperta si rivela un ulteriore passo avanti per comprendere la natura della...

L'artistica bellezza del giovane ammasso stellare RCW 38, annidato nelle colorate nubi di gas interstellare e negli oscuri addensamenti di polveri cosmiche, viene rivelata in tutta la sua gloria in...

Questa sontuosa, nuova immagine ripresa dal telescopio Hubble, rivela la ricchezza delle meraviglie che popolano il nostro Universo. Stelle luminose della Via Lattea risplendono come diamanti in primo piano, magnifiche...

Utilizzando immagini del telescopio spaziale WISE della NASA, l'astronomo brasiliano Denilso Camargo ha scoperto cinque nuovi ammassi globulari nel bulge della Via Lattea. Gli ammassi globulari sono raggruppamenti sferoidali di antiche...

Una raggruppamento di stelle giovani e scintillanti si presenta come uno spettacolo celeste di fuochi d’artificio. L'immagine è stata pubblicata oggi dalla NASA per celebrare il 4 Luglio. L’ammasso è...

Secondo un team di ricercatori della McMaster University gli ammassi stellari che risplendono nel cosmo si formano tutti allo stesso modo, in base a processi universali indipendenti da età e...

Un nuovo studio guidato dall'University of Surrey ipotizza la nascita di stelle supermassicce nell'ambiente affollato degli ammassi globulari in formazione. Le megastelle spiegherebbero infatti la composizione chimica peculiare degli ammassi...

NGC 3572, nella costellazione della Carena, è uno scintillante ammasso stellare. Le giovani stelle bianco-azzurre al suo interno risplendono abbaglianti e generano poderosi venti stellari, che gradualmente scolpiscono e disperdono...

Secondo uno studio guidato dall'University of Warwick gli ammassi globulari sarebbero fino a 4 miliardi di anni più giovani del previsto. Il nuovo modello, basato sull'analisi di coppie stellari estreme...