telescopio Hubble Tag

La nuova immagine del telescopio Hubble inquadra NGC 1466, scintillante come una spruzzata di brillantini nel buio del cosmo: è un ammasso globulare, un raggruppamento sferoidale di stelle tenute insieme...

Messier 100, immortalata in questa ripresa del telescopio Hubble, è un classico esempio di spettacolare galassia a spirale, con bracci ben definiti che si svolgono maestosi dal centro galattico. Si...

Gli astronomi, utilizzando dati del telescopio Hubble, hanno ideato un metodo rivoluzionario per individuare materia oscura negli ammassi di galassie. Il processo permette di "vedere" la distribuzione di materia oscura...

Questa strepitosa visione, basata sui dati dell'Hubble Legacy Archive, immortala una galassia in collisione, Arp 188, soprannominata Galassia Girino (Tadpole Galaxy), che si staglia su un ricco sfondo in cui risplendono...

La gigantesca galassia ellittica Messier 60 e la galassia a spirale NGC 4647 formano davvero un'accoppiata insolita in questo ritratto cosmico del telescopio Hubble. Ma condividono una regione di spazio...

Lo spettacolare raggruppamento di stelle soggetto di questa nuova immagine, combinata da dati dei telescopi Hubble e ALMA, è uno degli ammassi più massicci della Via Lattea. Il suo nome...

Filamenti rossastri serpeggiano sinuosi tra turbolente nubi oscure: l'elegante intreccio di nastri luminosi immortalato nella nuova ripresa del telescopio Hubble è un vasto resto di supernova, chiamato SNR 0454-67.2. L'affascinante...

Anche se sembra un’alata creatura fiabesca in bilico su un piedistallo, questa strepitosa struttura, nota come “La Guglia” o “La Fata della Nebulosa Aquila” è in realtà una polverosa nube...

Un abbagliante caleidoscopio di gemme stellari risplende in questa immagine del telescopio Hubble, che inquadra l’ammasso globulare NGC 1866, situato alle periferie della Grande Nube di Magellano a 160.000 anni luce di...

Grazie a dati di archivio del telescopio Hubble e a osservazioni del telescopio Keck alle Hawaii gli astronomi potrebbero aver individuato per la prima volta la stella progenitrice di un'esplosione...