Giovani stelle brillanti

Giovani stelle brillanti

 

Trumpler 14 è uno splendido ammasso aperto, a circa 8000 anni luce di distanza verso il centro della famosa Nebulosa della Carena. Non è soltanto uno degli ammassi più affollati all’interno della nube, ma anche il più giovane. Tuttavia sta rapidamente recuperando il tempo perduto, formando stelle ad un tasso incredibile e regalandoci uno straordinario spettacolo.

La regione presenta una delle più alte concentrazioni di stelle massicce e luminose di tutta la Via Lattea. Questi astri ardenti stanno rapidamente consumando le loro vaste forniture di combustibile nucleare e hanno solo alcuni milioni di anni di vita a disposizione prima di incontrare una fine spettacolare ed esplodere come supernove.

Nel frattempo, nonostante la loro giovane età, stanno avendo un enorme impatto sul loro ambiente: emettono possenti venti stellari che si scontrano con il materiale circostante, provocano onde d’urto che riscaldano il gas a milioni di gradi e scavano cavità nelle vicine nubi di gas e polveri, comprimendole e innescando la formazione di nuove stelle.

Gli astronomi stimano che all’interno di Trumpler 14 risiedano circa 2000 stelle, di dimensioni variabili da meno di un decimo fino a diverse decine di masse solari.
La stella più imponente in Trumpler 14, e la stella più luminosa in questa immagine, è la supergigante HD 93129Aa, una delle stelle più brillanti di tutta la nostra galassia.
[ Barbara Bubbi ]

http://www.spacetelescope.org/news/heic1601/

Credit: NASA & ESA, Jesús Maíz Apellániz (Instituto de Astrofisica de Andalucia)