Viaggio nel Cuore Profondo della Via Latte

Viaggio nel Cuore Profondo della Via Latte

Oltre mezzo milione di stelle rivelate nel cuore della nostra galassia grazie a questa immagine ripresa nell’infrarosso dal telescopio Hubble. Nelle profondità oscure e polverose del centro galattico questo immenso raggruppamento stellare circonda il buco nero supermassiccio della Via Lattea, Sagittarius A*.

Gli astri visibili nella ripresa, ad eccezione di poche stelle blu in primo piano, sono parte dell’ammasso stellare nucleare della Via Lattea, l’ammasso più massiccio e denso della nostra galassia. Una tale densità di stelle equivale ad avere un milioni di soli stipati tra noi e la nostra vicina stellare Alpha Centauri.

Gli astronomi hanno utilizzato la visione di Hubble nell’infrarosso per penetrare nelle dense polveri cosmiche che oscurano alla vista l’ammasso stellare. Le stelle rosse sono immerse o avvolte nella polvere; nubi di gas e polveri estremamente dense sono visibili in silhouette, rivelando la loro natura oscura che ottenebra lo sfondo stellare. La miriade di stelle rivelate in questa spettacolare ripresa, che abbraccia 50 anni luce, è solo la punta dell’iceberg: secondo gli astronomi circa 10 milioni di stelle presenti nell’ammasso sono troppo deboli per poter essere catturate nell’immagine.

Credits: NASA, ESA, and Hubble Heritage Team (STScI/AURA

https://www.nasa.gov/feature/goddard/2016/hubble-s-journey-to-the-center-of-our-galaxy