Un Volto di Poetessa nella Carena

Un Volto di Poetessa nella Carena

Questa colorata nube cosmica è stata scolpita dai venti e dalla radiazione stellare delle stelle giovani e calde appartenenti all’ammasso aperto NGC 3324. La regione di formazione stellare, in cui nubi oscure di polveri si stagliano sul gas brillante, si trova nella costellazione australe della Carena, a circa 7500 anni luce di distanza dalla Terra, e abbraccia circa 35 anni luce. La splendida immagine cattura l’emissione caratteristica degli atomi di zolfo, idrogeno e ossigeno ionizzato mappata nelle tonalità rosso, verde e blu.

Addensamenti di polveri bloccano la luce dello sfondo gassoso, creando formazioni ombrose che aggiungono fascino alla suggestiva struttura. Come avviene con le nuvole in cielo, gli osservatori delle nebulose possono sbizzarrirsi a scovare fantasiose somiglianze. Il nome popolare di NGC 3324 è Nebulosa Gabriela Mistral, dalla poetessa cilena insignita del Nobel, per la somiglianza del bordo della parete di gas e polveri visibile sulla destra con un volto umano di profilo, con la sporgenza al centro corrispondente al naso.
[ Barbara Bubbi ]

Image Credit & Copyright: Martin Pugh

https://apod.nasa.gov/apod/ap180406.html

Astronomy Picture of the Day (APOD)
2018 April 6